Si rafforza la partnership tra l’azienza CMD e l’Università degli Studi di Basilicata

La delegazione FNM al METS di Amsterdam
16 novembre 2017
Corsi di alta formazione per i dealer FNM Marine
23 novembre 2017

Si rafforza la partnership tra l’azienza CMD e l’Università degli Studi di Basilicata

Si stringe sempre di più il legame tra l’azienda CMD, del gruppo cinese Loncin, e l’Università degli Studi di Basilicata, in particolar modo la Facoltà di Ingegneria Meccanica dell’Ateneo lucano.

Ieri 23 novembre, infatti, si è svolto un incontro presso il campus di Macchia romana, a Potenza, tra i cui invitati vi era l’ingegner Iantorno di FNM, in qualità di partner strategico a sostegno della didattica e della formazione degli studenti del corso di laurea in ingegneria.

In particolar modo, l’ingegner Iantorno è stato intervistato da una Commissione di Esperti di Valutazione (CEV) dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) ed ha rappresentato un momento di verifica molto importante per l’Ateneo e il conseguente rapporto fra le attività dell’Ateneo e il suo territorio di riferimento, vista la presenza dell’azienda FNM che ha la sua sede produttiva nella vicina cittadina di Atella (PZ).

La visita dell’ANVUR, infatti, è una parte fondamentale del processo di verifica esterna del modello di Assicurazione della Qualità (AQ) applicato dall’Ateneo di Basilicata per il miglioramento continuo della qualità della didattica e della ricerca. L’azienda CMD è stata scelta dall’Università di Basilicata proprio per la sua strategia aziendale innovativa orientata al continuo miglioramento e al perseguimento di obiettivi sempre più impegnativi nel campo dell’ingegneria meccanica.